Malana: un’utopia perduta nell’Himalaya

Nell’estremo nord dell’India, arroccato sul massiccio dell’Himalaya, nella valle degli dei, c’è un villaggio dove il tempo si è fermato: Malana.

Alcuni lo conoscono perchè qui si produce la migliore cannabis al mondo, ma le sue peculiarità principali sono altre: da secoli gli abitanti si autogovernano con quella che molti considerano la più antica democrazia al mondo. Alcuni fanno risalire le origini di questo insediamento, che ha lingua, religione e tradizioni proprie, ai soldati di Alessandro Magno, che decisero di fermarsi in questo paradiso inaccessibile, piuttosto che tornare a casa.

Leggi lo studio di Virendra Bangroo dell’ Indira Gandhi National centre for the Arts che svela, per Cultor, i segreti di Malana


Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: