Zen e l’arte della semplicità al lavoro


Matthew May è un esperto delle strategie di cambiamento, innovazione e design. In questo intervento per Cultor spiega come mettere in pratica gli insegnamenti dell’estetica Zen, nelle realizzazioni creative di lavoro.
Per farlo utilizza esempi tratti dall’urbanistica, dalla Apple di Steve Jobs e dalla produzione di una nota serie televisiva.

Consulta: Zen e l’arte della semplicità al lavoro

Annunci

Una Risposta to “Zen e l’arte della semplicità al lavoro”

  1. click here Says:

    Helpful information. Lucky me I found your
    web site by accident, and I’m surprised why this coincidence didn’t came about
    earlier! I bookmarked it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: