Le immagini della pubblicità: “Non qui ma adesso”

immagini della pubblicità

Una delle campagne di sensibilizzazione più premiate a livello interazionale è stata quella promossa
in Svizzera da Amnesty International per promuovere la salvaguardia dei diritti umani.
Con lo slogan: “Non accade qui, ma adesso”, si è voluto ricordare il fatto che molte situazioni terribili
stavano accadendo, in quello stesso momento, in altre parti del mondo.
Per colpire l’attenzione sono stati utilizzati dei pannelli trasparenti su cui sono state collocate le immagini di situazioni problematiche, scontornate, in maniera tale che, visivamente, apparissero inserite nel contesto urbano locale delle tranquille città svizzere, magari proprio davanti alla loro fermata dell’autobus:

http://www.cultor.org/amn/a.html

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: